Featured  |  

march 2011 - ducati

31 Marzo - 01 Aprile (29' appuntamento F.A.R.O.) 



INCONTRIAMOCI IN DUCATI

 

Borgo Panigale - Bologna 


 



Location d’eccezione per il via della nona edizione, 29° appuntamento e primo incontro del 2011 di F.A.R.O. Osservatorio Materie Prime. A ospitare i lavori è la storica fabbrica italiana Ducati Motor di Bologna, un connubio di artigianalità, passione e innovazione che hanno accompagnato le due giornate di aggiornamento, confronto e dibattito sull’economia mondiale e l’industria dei metalli.
La prima giornata ha visto come protagonista lo scenario macroeconomico della situazione globale e dell’Europa, con l’illuminante intervento del Dott. Arrigo Sadun, direttore per l’Italia al Fondo Monetario internazionale. Il Dott. Sadun porta il suo punto di vista sullo stato di salute delle economie avanzate e dei paesi emergenti che come ben si sa viaggiano a velocità diverse, sia qualitativamente che quantitativamente. I paesi emergenti sono in fase di espansione mentre le storiche potenze economiche si trovano ad affrontare problemi strutturali e finanziari che non permettono una crescita autoalimentata ma legata ancora agli interventi stabilizzanti di politica economica.

La giornata macroeconomica prosegue con l’analisi di due aree geografiche d’interesse: i paesi dell’AREA ASEAN e l’area MENA. Il primo intervento sviluppato dal Prof. Stefano Caldirola (Docente di Storia dell’Asia contemporanea dell’Univ. di Bergamo) sottopone alla platea presente la forte crescita dell’area Asean con il conseguente aumento delle opportunità per le aziende italiane, derivanti soprattutto dallo sviluppo di settori come il Real Estate, Complementi d’arredo, Automotive e Infrastrutture.

I lavori dell’Economic Briefing procedono con la situazione in Nord Africa presentata dal Prof. Piergiorgio Ardeni, docente di economia dello sviluppo all’Università di Bologna. Tema importante e critico che preoccupa gli operatori industriali italiani e non solo, per le ripercussioni che stanno avvenendo e le conseguenze future a livello economico e politico.
Terminati i lavori della prima giornata le attività dell’Osservatorio si colorano di nuove sfumature grazie al prezioso momento di Networking: parte integrante e fondamentale dell’esperienza F.A.R.O. che avvicina i partecipanti, le esperienze e favorisce lo scambio di informazioni e la creazione di relazioni di business e interpersonali. L’affascinante museo Ducati dove sono raccontate le gesta di moto e piloti leggendari è la cornice dell’aperitivo e della cena conviviale.

Come da tradizione la giornata del venerdì è dedicata ai nostri amati Metalli Non Ferrosi e Acciai, osservati da diverse angolazioni come richiede oggi il mercato. Le Materie prime sono investite da un generale aumento dei prezzi, la crisi economica pesa ancora sull’andamento degli ordini e nuovi mercati stanno prendendo il volo. Alla luce di queste considerazioni è fondamentale monitorare i mercati finanziari delle materie prime e il Dott. Paolo Kauffmann lo fa attraverso un approccio innovativo e immediato: l’analisi intermarket dei mercati per comprenderne il trend, un supporto che poi si ripete settimanlmente in videoconferenza web (li.me Live Metals & Commodities).  La prospettiva finanziaria è completata dall’interveto di Leon Westgate di Standard Bank che analizza nel dettaglio il contratto dell’Acciaio, ancora novello ma in forte movimento e con ottime prospettive di crescita.

La parola passa al presidente di Assofermet Rottami, Romano Pezzotti, con il compito di fornire il quadro dell’industria del rottame ferroso, l’andamento dei quantitativi e soprattutto dei prezzi.
La view sul mercato fisico continua con un acceso dibattito della tavola rotonda composta dal nostro comitato scientifico che unisce i rappresentati delle industrie produttrici, di trasformazione e gli utilizzatori di metalli non ferrosi e acciai. Sono esposti i dati raccolti sul trimestre appena concluso rapportandolo sia ai periodi precendenti sia analizzando le aspettative future del mercato sulle quantità consegnate e ai prezzi. Il sentore degli operatori appare in linea generale positivo, con numerose "frecce verdi" che evidenziano un trend in salita, con l’importante miglioramento per quanto riguarda l’acciaio trainato dai risultati positivi dell’automotive in questo primo periodo dell’anno.

Al termine del dibattito e del confronto la giornata prosegue all’interno del reparto produttivo DUCATI, un luogo di eccellenza italiana dove si costruiscono emozioni! (quest’anno Kauffmann&Sons è entrata nel club Fornitori Ufficiali Ducati).

LE VOCI DEI FARISTI CHE HANNO PARTECIPATO:

Esperienza oltremodo stimolante e sufficientemente concreta quindi anche applicabile (Daniele Alberghini GUCCI SPA)

Utile strumento a supporto delle strategie di approvvigionamento e di conoscenza del mondo economico e delle materie prime (Paolo Colombo GEWISS SPA)

L'obiettivo deve essere capire e non dominare avere elementi di supporto alle decisioni. Imparare a pescare non vuol dire pescare sempre tanto pesce ma evitare di gettare ami in acque sbagliate. (Alessandro Zerbini WITTUR SPA)

Scambio interessante di informazioni e buon livello di networking (Fabrizio Stronati ELICA SPA)

Come per la moto: una luce accesa sulla strada degli operatori e prudenza… sempre! (Giancarlo Alberti ALU-BRIXIA)

Ogni vola si riconferma il contributo importante che rappresenta per la mia attività, data la valida opportunità di confronto con i professionisti che offre. 

Condivisione di esperienze reali/pratiche dovute al confronto costruttivo delle nostre realtà(Daniele Lucarelli LN2)

Ottimi contenuti e momenti di convivialità squisiti che stimolano l'interscambio di pareri personali ed aziendali di notevole interesse e utilità (Loris Scansalegna TVS SPA)

Un network che si consolida e si allarga con nuove adesioni che rendono il confronto professionale e personale sempre più qualificato (Luigi Crotta RIELLO SPA)

GUARDA LE FOTO DEL CONVEGNO!

L'agenda dei lavori svolti:

Giovedì 31 Marzo 2011

Pomeriggio
ECONOMIC BRIEFING
L’autorevole aggiornamento macro


14:30 Registrazione partecipanti

14:45 Apertura lavori a cura del Chairman

15:00 SCENARIO MACROECONOMICO DELLA SITUAZIONE GLOBALE E DELL’EUROPA.
Arrigo SadunDirettore Esecutivo per l’Italia al FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE

16:30 Coffee Break
(tempo per confrontarsi con gli altri partecipanti)

17:00 FOCUS AREA ASEAN: OPPORTUNITÀ’ CONCRETE PER LE NOSTRE AZIENDE NEL SUD-EST ASIATICO
• Aggiornamento Macroeconomico
• Italia verso Asean: nuove opportunità di business per le aziende italiane derivanti dalla forte crescita di settori strategici dell’industria  (Real Estate, Complementi d’arredo, Automotive, Infrastrutture)
Stefano CaldirolaDocente di Storia contemporanea dell'Asia, Università di Bergamo

17:45 FOCUS NORD AFRICA: QUALI RIPERCUSSIONI ECONOMICHE DALL’ONDATA DI INSTABILITÀ POLITICA?
• Attuale situazione politica e possibili conseguenze sul piano economico
• Prospettive per il futuro
Piergiorgio ArdeniDocente di Economia dello Sviluppo, Università di Bologna

18:30 Chiusura lavori prima giornata convegno

F.A.R.O. COMMUNITY TIME
Giovedì 31 Marzo – ore 19 - MUSEO DUCATI

Conoscere gli altri partecipanti, creare e rafforzare relazioni di business, confrontare esperienze.
Il tutto in modo informale e in un’atmosfera conviviale e di relax.
- Aperitivo nella Saletta Moto Gp
- K Dinner nelle sale del Museo


Venerdì 01 Aprile 2011
Mattino
OUTLOOK METALLI NON FERROSI E ACCIAI
Il focus sui mercati e l’industria di settore

09:15 Registrazione presso il desk Kauffmann&Sons (solo per i nuovi partecipanti)
Apertura lavori a cura del Chairman

09:30 LI.ME: ANALISI INTERMARKET E NON FERROSI
Mercati Materie Prime e correlazioni con i Finanziari
• Andamento CRB, Preziosi, Agricoli. Energy
• Situazione Borse Azionarie e Trend cambi
• Correlazioni in atto e meccanismi
• Metalli LME: Rame, Alluminio, Zinco, Nichel
• Analisi dei trend, indicatori tecnici, livelli di attenzione
Paolo KauffmannKauffmann&Sons
 
10:30 FOCUS ACCIAIO (*)
• Situazione attuale di mercato
• Evoluzione scenario e attese degli operatori di borsa
Leon Westgate - Analista Commodity STANDARD BANK Londra
(*) Intervento in lingua inglese. Disponibile il servizio di traduzione simultanea, ritirando le cuffiette presso il desk registrazione.


11:15 Coffee Break
(tempo per confrontarsi con gli altri partecipanti)

11:30 IL MERCATO DEL ROTTAME
Primaria materia prima per l'industria siderurgica

• Quadro attuale prezzi, tendenze di breve e medio periodo
• Correlazioni con le billette quotate al LME, opportunità in atto
• Valutazioni e attese degli operatori
Romano PezzottiPresidente ASSOFERMET ROTTAMI

12:00 MERCATO FISICO METALLI INDUSTRIALI
Tavola Rotonda con il Comitato Scientifico F.A.R.O.
• Andamento primo trimestre per produttori e trasformatori di Rame, Alluminio primario e secondario, Zinco, Nichel.
• Quadro domanda e offerta, attese per i prossimi mesi
• Tendenza per settori di applicazione e per mercato di sbocco
A cura di Paolo Menossi GLOBAL CONSULTING TEAM

13:15 Chiusura lavori e pranzo presso Area Ristorazione Ducati

Pomeriggio
14:30 Visita alla Fabbrica Ducati (durata 30 min) 
Da prenotare al momento dell’iscrizione all’evento

Ringrazionamo Ducati per l'ospitalità e tutti i partecipanti e vi diamo appuntamento il 23 e il 24 Giugno a Essen in Germania!