Metodo S.F.E.R.A. e ruolo dell'emotivita

SIGNIFICATO E FINALITA'
Il Metodo S.F.E.R.A., ideato dal Prof. Giuseppe Vercelli, è un modello di interpretazione della prestazione, che applica la mentalità vincente necessaria per i successi sportivi alle decisioni in azienda e al trading.
La gestione delle operazioni di copertura (hedging) sulle materie prime, attraverso l’acquisto o la vendita di strumenti finanziari rappresenta un’attività impegnativa e certamente non banale; essa può talvolta generare perdite e di conseguenza  anche forti emozioni negative come stress, ansia o paura di sbagliare. Lo stesso  può accadere quando è necessario definire il momento migliore per fissare un prezzo con il proprio fornitore.
Nell’ambito di tali attività, l’influenza delle componenti psicologiche ed emotive è dunque importante e può in alcuni casi indurre a compiere scelte non corrette, anche da parte di persone che operano da tempo ovvero hanno una buone nozioni di analisi tecnica.

A tal proposito i seminari verteranno su tre aree fondamentali:

  • Il Management - Livello Base
  • L'Area Acquisti - Commerciale - Livello Intermediate
  • Il Trading - Livello Advanced

Attraverso questi seminari sarà possibile dare una risposta a varie domande legate al fattore “emotività”, quali:
- Cosa significa fare le cose con sincronia?
- Come utilizzare i propri punti di forza?
- Come utilizzare al meglio le proprie risorse e l’energia che c’è in noi?
- Cosa ci spinge ad agire? Come dare stimolo alla nostra passione?

PRECEDENTI CORSI:

Metodo S.F.E.R.A. – Un modello di interpretazione della prestazione. Livello Base.

GLI ARGOMENTI TRATTATI:

- Le origini del metodo S.F.E.R.A.
- L’applicazione dei punti e degli attrattori alla propria sfera personale e professionale
- Le 5 combinazioni S.F.E.R.A. KEY
- Metodo S.F.E.R.A applicato al trading: il Financial Koaching (a cura del trader e coach Andrea Guarneri).

IL DOCENTE
Giuseppe Vercelli è il responsabile dell’area psicologica della FISI (Federazione Italiana Sport Invernali) e della FICK (Federazione Italiana Canoa e Kayak). Ha partecipato alle Olimpiadi Invernali di Torino e ai Giochi Olimpici di Pechino e di Vancouver come psicologo ufficiale del CONI e sarà lo psicologo ufficiale anche delle prossime olimpiadi di Londra. Psicologo e psicoterapeuta, svolge la sue attività in tre ambiti quali la psicologia dello sport e della prestazione, la psicologia del lavoro e delle organizzazioni e la psicoterapia con approccio ipnotico costruttivista. E’ responsabile scientifico del Centro Studi di Juventus University, la scuola calcio che Juventus ha voluto per formare tecnici e calciatori del futuro. Docente di Psicologia del Lavoro e dello Sport presso la SUISM (Scuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Motorie) di Torino, dirige l’Unità Operativa in Psicologia dello Sport del Centro di Ricerche in Scienze Motorie e sportive, che si occupa dello studio scientifico di modelli dei prestazione. Ha effettuato docenza presso altre prestigiose università, quali la Facoltà di Economia di Torino e la Bocconi di Milano, presso la quale ha coordinato il corso di Psicologia dello sport insegnando il modello da me ideato in ambito sportivo


Applicazione del Metodo S.F.E.R.A. all’Area Acquisti CommercialeLivello Intermediate

GLI ARGOMENTI TRATTATI:

- Conoscere le origini del metodo S.F.E.R.A.
- Capire le differenze fra allenamento e fase operativa
- Comprendere il significato di ogni punto (Sinergia, punti di Forza, Energia, Ritmo, Attivazione) e i relativi attrattori
- Il Financial Koaching.

IL DOCENTE
Dott. Andrea Guarneri
, KOMMODITIES PARTNERS – Lugano (CH)
Nato a Cremona il 24 Ottobre 1965, ha svolto i propri studi nel campo delle scienze agrarie. Successivamente ha assunto la direzione dell’azienda di famiglia (170 ha con al centro una storica cascina del milanese), sviluppando parallelamente l’attività di copertura finanziaria sui mercati dei cereali USA.
Nel corso degli anni l’attività si è allargata al trading su tutte le commodity e sui principali indici azionari, grazie anche alla frequentazione di corsi tenuti dai migliori trader del settore, ottenendo anche l’incarico di responsabile dell’attività di hedging degli investimenti all’interno di una Sicav di diritto lussemburghese. Attualmente svolge l’attività di broker presso Kommodities Partners Sa.
 

Il ruolo dell’emotività nelle operazioni di trading e di acquisto materie prime

Questo seminario si propone di analizzare  i fattori psicologici che entrano in gioco e le possibili regole da applicare per evitare che scattino determinati meccanismi di reazione.

GLI ARGOMENTI TRATTATI

- Conoscere se stessi e imparare a controllare le proprie emozioni, durante l’attività di trading per evitare errori che possono generare perdite anche importanti.
- Misurazione del proprio coinvolgimento emotivo nel processo decisionale di copertura.
- Quali sono gli errori più comuni e le possibili correzioni
- Perché si tende a ripetere gli stessi errori.
- I Modelli decisionali.


IL DOCENTE
Dott. Stefano Calamita – Formatore professionista AIF (Associazione Italiana Formatori) nell’area finanza e formatore Assiom Stefano Calamita è un formatore professionista A.I.F. (Associazione Italiana Formatori) e  “future trader”. Laureatosi in Sociologia in qualità di “Psicologo Sociale”, ha intrapreso per primo in Italia  lo studio del trading in una prospettiva PSICOSOCIOLOGICA, su base statistica, ispirandosi a metodologie di “ricerca-azione” di Kurt Lewin. Dopo l’esperienza maturata nei “comitati di gestione” di alcune Sim e Banche,  è oggi consulente di alcuni tra i più importanti Istituti di credito italiani ed internazionali,  nonché autorevole divulgatore in Italia delle tecniche di trading di Larry Williams e altri mitici trader di Wall Street.  Autore del testo TOP TRADER D’ITALIA e di MAI PIU’ PERDITE IN BORSA.